2015

Il tema dell’edizione 2015 è stato il gioco, una delle attività che più caratterizzano l’essere umano. Il gioco è alla base dei processi educativi come di quelli artistici, rivelandosi un momento fondante della nostra creatività.

Migliaia di persone hanno partecipato ai molti appuntamenti proposti, culminati nel concerto che dopo 150 anni ha fatto riaprire il balcone monumentale di Palazzo Carignano, sede del primo Parlamento d’Italia. Dall’alto della loggia barocca, il quintetto di ottoni del Teatro Regio ha eseguito la Musica per i reali fuochi d’artificio di Georg Friedrich Händel, davanti a un pubblico di oltre 1000 spettatori.

Momenti seguitissimi sono stati anche il Campionato Letterario, che ha visto cinque squadre affrontarsi in un quiz per veri appassionati di letteratura, e Piano Match, la gara di improvvisazione pianistica che abbiamo deciso di trasformare in un appuntamento fisso del festival.


2014

La prima edizione di Metti in piazza la cultura è stata dedicata al tema del paesaggio. Paesaggio esteriore e interiore, declinato attraverso la letteratura e un pic nic letterario che ha animato piazza Carignano tra plaid, cestini di libri e incontri con autori. Culmine dell’edizione è stato il raduno di Anobii con la partecipazione delle scrittrici Valentina Diana e Paola Cereda.


Ed.passate