2017

Palazzo Carignano

Fa parte delle Residenze Sabaude, Patrimonio UNESCO e fu la storica sede del Parlamento Subalpino e del primo Parlamento del Regno d’Italia. Pregevole esempio di architettura barocca, attualmente ospita il Museo Nazionale del Risorgimento. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con un laboratorio per bambini chiamato L’arte ti dà energia, durante al quale ai più piccoli vengono spiegate l’arte, l’architettura e l’energia di Guarino Guarini con una visita al Palazzo e ai suoi capolavori.


Museo Nazionale del Risorgimento italiano

Il Museo nazionale del Risorgimento italiano è il più grande spazio espositivo di storia patria italiano, il più antico e il più importante museo dedicato al Risorgimento italiano per via della ricchezza e della rappresentatività delle sue collezioni e l’unico che abbia ufficialmente il titolo di “nazionale”, riconoscimento ottenuto grazie al regio decreto nº 360 dell’8 dicembre 1901. Fondato nel 1878, si trova a Torino all’interno dello storico palazzo Carignano. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con un laboratorio per bambini dal nome Un giorno al parlamento, per avvicinare i più piccoli ai termini di cittadinanza e Costituzione e al significato che hanno avuto nella storia.


MAO. Museo d’Arte Orientale

Il MAO – Museo d’Arte Orientale è uno dei più famosi musei di Torino. Esso si trova in pieno centro, ha sede nello storico Palazzo Mazzonis e ospita una delle raccolte artistiche asiatiche più interessanti d’Italia. Inaugurato nel 2008, nel 2015 ha superato quota 105.000 visitatori. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con il laboratorio per bambini Mandala, dove i più piccoli possono colorare collettivamente i mandala che si ispirano alle opere esposte all’interno del museo.


Il Conservatorio Statale Giuseppe Verdi di Torino

Il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino nato nel 1936 dal preesistente “Istituto Musicale della Città di Torino” viene elevato al rango di scuola abilitata a rilasciare titoli ufficiali di diploma nella professione musicale. Vanta oltre settecento studenti e conta più di centotrenta professori e brilla sui suoi concorrenti offrendo lezioni prevalentemente individuali affiancate da un ventaglio di materie culturali collettive e di esercitazioni di musica d’assieme. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con molti degli eventi musicali del festival, come il concerto dal balcone monumentale, il gran concerto di cinquanta fiati, il concerto dell’ensemble di sassofonisti e il concerto per pianoforte a quattro mani.


Biblioteche Civiche Torinesi

Il Sistema bibliotecario urbano della Città di Torino offre la possibilità di prendere in prestito libri (più di 1.000.000), e-book, CD musicali e DVD, navigare in Internet dalle postazioni pubbliche o in WiFi con il proprio portatile, leggere giornali e riviste, inoltre il pubblico può usufruire di un ampio ventaglio di iniziative. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura fornendo libri sul tema energia consultabili direttamente in piazza.


Il Circolo dei Lettori di Torino

Il Circolo dei Lettori nasce nel 2006 con l’intenzione di accogliere tutte le persone che condividono la passione per la lettura, offrendo uno spazio comune. Oggi ha ampliato ulteriormente la sua proposta, guardando al multiforme panorama che la contemporaneità regala agli appassionati di storie. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura come curatore del panel Dal Big Bang alla civiltà in sei immagini, con Amedeo Balbi e Antonio Pascale.


Pro Loco di Torino

La Pro Loco Torino nasce nel 2001 per iniziativa dei vertici regionali e provinciali dell’U.N.P.L.I. (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) in vista delle Olimpiadi Invernali 2006 per dare un contributo operativo al programma straordinario di iniziative connesse agli eventi che hanno visto al centro dell’attenzione Torino, prima Capitale d’Italia.
Attualmente la Pro Loco Torino svolge un ruolo prezioso e insostituibile come Associazione di accoglienza e promozione turistica, grazie ad uno staff di giovani volontari preparati e motivati tutti provenienti da altre realtà associative cittadine. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con un concerto dalle banda, che partirà da Piazza Castello per arrivare in Piazza Carignano.


Scritturapura casa editrice

Scritturapura nasce nel 2003 come casa editrice indipendente che si presenta con l’inconsueta decisione di stabilire la propria sede in un piccolo paese dell’astigiano. La sua attenzione è rivolta quasi esclusivamente alla pubblicazione di narrativa, in gran parte straniera. Letteratura dal timbro elevato, forte, incisiva e mai costruita. Autori di qualità, scrittori già affermati a livello internazionale e noti nel proprio paese ma ancora da scoprire in Italia, oppure veri e proprio talenti emergenti. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con l’incontro WOLO, Women love without violence, sulla violenza sulle donne e il loro modo di reagire.


Nexto

Nexto nasce nel 2015 con l’obiettivo di fare di Torino la città delle opportunità; è un pensiero di lungo respiro che vuole ridisegnare il futuro della città. Catalizza e mette a sistema elementi generativi di innovazione, di inclusione, di apertura internazionale, di cultura e di lavoro. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con un panel chiamato Città resilienti, in cui si discute dell’energia dei centri abitati insieme a Piero Pelizzaro, Daria Santucci e Franco Tresso.


Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani

La Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani è riconosciuta dal Mibact ed è sostenuta dalla Regione Piemonte e dalla Città di Torino. Tra le sue attività principali, interviene sul territorio con progetti rivolti a insegnati, educatori e famiglie. Produce e distribuisce spettacoli in Italia e all’estero con un programma polivalente per un pubblico eterogeneo. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con lo spettacolo Il gioco del circo che unisce teatro di strada, acrobatica e clownerie.


Paratissima

Paratissima è la fiera torinese di arte contemporanea che in pochi anni è diventata uno degli eventi di riferimento del panorama artistico nazionale. Le sezioni principali della fiera sono dedicate al design, al fashion, alla fotografia, alle giovani gallerie di arte contemporanea e agli street artist. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con il laboratorio per bambini Immagina un bicchiere di… in cui i più piccoli si divertiranno a decorare e personalizzare il proprio bicchiere.


Società Scacchistica Torinese

La Società Scacchistica Torinese nasce nel 1910 e accompagna la cittadinanza torinese fino ad oggi, viene considerata un’associazione storica unica nel panorama piemontese. Tre volte vincitrice del campionato italiano Arci a squadre e principale organizzatrice di manifestazioni scacchistiche. Grazie ad una sua iniziativa viene costituito il Comitato Organizzatore delle Olimpiadi degli Scacchi. Mette a disposizione per Metti in Piazza la Cultura tante scacchiere e una scacchiera gigante.


Istituto Principessa Clotilde di Savoia

L’Istituto Principessa Clotilde di Savoia, situato in via Magenta 29 a Torino, comprende la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria, paritarie e di ispirazione cattolica.
Fin dalla Scuola dell’Infanzia, il bambino è coinvolto attivamente nell’apprendimento, grazie a metodologie didattiche tradizionali affiancate a quelle innovative e laboratoriali. È data particolare attenzione alla lingua inglese (CLIL e certificazione Trinity), all’informatica (coding e pensiero computazionale) ed alla musica (coro, strumenti e musica d’insieme). Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con il laboratorio per bambini L’energia della natura, in cui i più piccoli possono creare opere d’arte usando materiale di riciclo.


Piazzolla Modern Quartet

Il Piazzolla Modern Quartet, formatosi nel 2012, è composto da insegnanti dell’Accademia Artemusica ed è nato dalla passione comune per la musica argentina in memoria del grandissimo Astor Piazzolla. Il repertorio del quartetto fondato dal M° Raffaele Tavano è una combinazione di tango, jazz e musica classica. Il gruppo ha debuttato a Torino durante la rassegna per i festeggiamenti di San Giovanni 2013 presso la prestigiosa Galleria San Federico e successivamente in piazzetta Carignano, occasioni in cui hanno conosciuto Monica Mantelli, operatrice culturale, “donna del tango” fondatrice e direttrice artistica di Etnotango. Da quel momento hanno partecipato insieme in sodalizio artistico a diverse rassegne e manifestazioni. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura suonando accompagnato dalle letture sull’energia del gruppo di lettura “AAA. Lettori Cercansi” della Biblioteca Civica Giovanni Arpino.


Lavanderia a Vapore di Collegno

Lavanderia a Vapore di Collegno è Centro Regionale per la Danza dal 2015 ed è in concessione decennale alla Fondazione Piemonte dal Vivo. Trasformata in residenza artistica permanente dedicata ai linguaggi della danza e della creatività contemporanea, ospita una stagione che spazia dalla danza alla musica, con incursioni nel mondo del teatro e del circo, alle residenze di coreografi e ad attività dedicate al coinvolgimento del pubblico. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con lo Yoga in Piazza.


Piemonte dal Vivo

Piemonte dal Vivo, dal 2015 Circuito Regionale Multidisciplinare, vanta un’ampia gamma di attività sui diversi linguaggi dello spettacolo dal vivo. I suoi principali obiettivi sono la diffusione e la promozione sul territorio delle arti performative nel loro complesso, coordinando soggetti e strutture per valorizzare il patrimonio artistico regionale. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con lo Yoga in Piazza.


GAT, Giovani Architetti Torino

GAT, Giovani Architetti Torino, nasce come occasione di formazione e sviluppo per giovani professionisti di Torino e Provincia con l’obiettivo di contribuire alla costruzione di una nuova immagine, sia della città che del suo indotto. Si occupa attivamente della realizzazione del Festival dell’Architettura. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con il workshop E’ un gioco da ragazzi, in cui verrà progettato un nuovo oggetto di design.


Athletic Club

Tutto ebbe inizio nel 1985 quando il Maestro Cosimo Chiera fece della propria passione un grande progetto. Nacque la palestra Athletic Club, interamente dedicata al KARATE. All’alba degli anni ’90 la piccola sede iniziale si espanse permettendo così la nascita di nuovi corsi, primo tra tutti quello di KickBoxing, arte marziale di cui il Maestro Cosimo è uno dei padri fondatori. Nel 1993 il nuovo corso di danza classica permise alla struttura di divenire un centro polifunzionale espandendo le sue attività non solo alle arti marziali e al fitness  ma anche alla danza. Dal ’93 ad oggi numerosi tecnici specializzati nelle varie attività hanno collaborato a rendere la palestra un luogo non solo di divertimento ma anche di eccellenza nelle diverse discipline. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con una dimostrazione di Karate.


Verba Volant

Verba Volant è una società di servizi per l’editoria ed eventi culturali di alto profilo. Oltre a gestire tutte le fasi di progettazione e realizzazione di ogni genere di prodotto editoriale, si occupa di cultura, con un riguardo particolare all’unione tra forme d’arte diverse e con un approccio etico che riguarda tanto la produzione esterna quanto la gestione societaria. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura con l’organizzazione del Campionato Letterario


Gelateria Pepino

La gelateria storica Pepino produce gelati di alta qualità dal 1884 a Torino. In oltre un secolo di vita si è affermata come ambasciatrice della grande pasticceria fredda tra i palati più importanti d’Europa.
Fiore all’occhiello del marchio Pepino è la storica “Gelateria Pepino” di Piazza Carignano nel cuore di Torino, che si è affermata non solo nella vendita del gelato ma anche nei servizi di ristorazione, aperitivi, colazioni e catering. Partecipa a Metti in Piazza la Cultura occupandosi dell’aperitivo finale.


Associazione Asso di Coppe

L’Associazione Asso di Coppe promuove la conoscenza, l’informazione e l’evoluzione del pensiero e della personalità umana, attraverso la diffusione della cultura letteraria, filosofica ed artistica e l’applicazione delle discipline olistiche, finalizzate al benessere di corpo, anima, mente ed emozioni.


Compagnia Teatrale Coincidenze

La Compagnia Teatrale Coincidenze nasce con l’intento di proporre nuove produzioni teatrali in lingua
italiana, dal repertorio del teatro contemporaneo e di testi inediti e autoprodotti. Fanno parte della compagnia Margherita Airale, Lara Bolla, Davide Cestari, Giuseppe Cicianesi, Onofrio Coppola, Maria Rosaria Curci, Giorgia De Carolis, Barbara Gallesio, Katya Gallesio, Emanuele Enrico, Giancarlo Favole, Giuliano Lo Iacono, Serena Ricatto, Gianluca Rovagna, Stefano Sandroni, Daniela Scavino e Patrizia Sugliano.


Museo civico archeologico e di scienze naturali F. Eusebio

Il Museo civico archeologico e di scienze naturali F. Eusebio è l’autentico scrigno del territorio della città di Alba e delle colline di Langhe e Roero che la cingono da ogni lato. Fondato nel 1897 per iniziativa di Federico Eusebio, il Museo nacque esclusivamente come raccolta storico-archeologica. Nel 1976 venne trasferito nell’attuale sede ed arricchito con l’aggiunta di sezioni che illustrano la storia naturale del territorio. Nel suo complesso il Museo fornisce il quadro più ampio possibile dell’ambiente locale nel suo divenire naturalistico e storico.


Associazione Ambiente e Cultura

L’associazione Ambiente e Cultura si è costituita nel luglio del 2010 ed è formata da un gruppo di giovani, per lo più partecipanti al corso promosso dal Comune di Alba per la formazioni di operatori specializzati nella didattica e guide dedicate al museo Federico Eusebio di Alba (CN). Lo scopo ideale dell’associazione è creare maggiore partecipazione intorno ai beni culturali e ambientali del territorio, collaborandone alla valorizzazione con gli Enti gestori e aumentandone i legami con le popolazioni residenti.


Submarino

Submarino è una rivista letteraria, diretta da Carlo Cerrato e Antonio Fournier che glossa l’idea di un sommergibile promotore dell’avvicinamento tra l’Atlantico, spazio simbolico della lusofonia, e l’Italia. Vuole proporsi come vettore anticonvenzionale, democratico e aperto alla divulgazione delle istanze nuove o sommerse delle culture letterarie di lingua portoghese, sia dal punto di vista narrativo e poetico che dal punto di vista teorico e critico.


Associazione Turismo in Langa

Dal 1988 l’obiettivo dell’Associazione Turismo in Langa è quello di valorizzare le bellezze del territorio, assecondandone l’inevitabile vocazione turistica. Nel corso degli anni l’associazione ha lavorato con impegno e passione, in stretta collaborazione con le amministrazioni pubbliche, con volontari e produttori, per la valorizzazione del territorio. Ha contribuito a rendere le Langhe celebri in tutto il mondo per il turismo enogastronomico, ma soprattutto per il loro straordinario patrimonio paesaggistico e culturale, per i castelli, i musei e per le tante iniziative.


Associazione Centro Studi di Letteratura, Storia, Arte e Cultura “Beppe Fenoglio”

L’Associazione Centro Studi di Letteratura, Storia, Arte e Cultura “Beppe Fenoglio” è stata promossa dall’Amministrazione comunale di Alba per dotare la città ed il territorio albese di uno strumento di studio, ricerca e divulgazione delle tradizioni letterarie, artistiche, storiche e culturali della zona, fissando come ambito operativo il territorio della Regione Piemonte. L’intitolazione del Centro a Beppe Fenoglio significa innanzitutto che la figura e l’opera dello scrittore albese costituiscono la centralità dell’attività dell’Associazione, ma non escludono, anzi valorizzano e favoriscono lo studio e la ricerca su tutte le altre tematiche.


Biblioteca civica “Giovanni Ferrero”

La Biblioteca civica “Giovanni Ferrero” di Alba fu istituita nel 1960 al fine di creare una biblioteca aperta e a disposizione di tutti i cittadini. Come prima sede furono individuati alcuni locali nel complesso scolastico di San Secondo, essi si rivelarono presto inadeguati e nel 1971 la biblioteca fu trasferita in locali appositamente ristrutturati nel Palazzo della Maddalena, zona centrale della città, dove risiede tuttora la nuova sede, con più servizi e locali, aperta nell’ottobre 1987.


Associazione Scacchistica Cuneese

La provincia di Cuneo vanta un’antica tradizione scacchistica, risalente all’XI secolo, attestata da ritrovamenti archeologici a Montaldo Mondovì e ad Alba.. L’attività agonistica moderna risale al primo dopoguerra, nel 1935, il dott. Ubaldo Gatti fu nominato direttore tecnico provinciale e il primo Campionato provinciale di Terza Categoria fu celebrato a Cuneo nel 1937 vinto da Guglielmo TOSI, fonte LIS.


Earthink Festival

Earthink Festival nasce da un’idea di Serena Bavo presidente e fondatrice dell’associazione culturale Tékhné con l’obiettivo di diffondere, attraverso le arti performative e la cultura, dei progetti mirati alla salvaguardia e la cura del pianeta e dell’ambiente in cui viviamo, promuovendo la sensibilità e le buone pratiche a tutela del nostro eco sistema. AVERE CURA è il tema importante e ricco di declinazioni scelto per il 2017. A partire da lunedì 5 giugno (Giornata Mondiale dell’ambiente) a fino a domenica 11 giugno numerose saranno le attività proposte da parte delle associazioni partners dell’iniziativa, tutte nel comune denominatore dell’ #Avere Cura.


Torinodanza

Torinodanza si pone l’obiettivo di portare in scena dimensioni diverse della danza del nostro tempo, per accompagnare in teatro pubblici, generazioni e passioni differenti. Esprime un punto di incontro soprattutto sotto il profilo culturale mescolando sofisticate ricerche espressive con un soffio di classicismo e con visionarie esplosioni spettacolari.


Festival dell’Innovazione e della Scienza di Settimo Torinese

Il Festival dell’Innovazione e della Scienza di Settimo Torinese abbraccia i principali comuni dell’area metropolita di Torino. Giunto alla sua quinta edizione, si svolgerà dal 15 al 22 Ottobre 2017 e avrà come tema principale la chimica. Il suo obiettivo principale è superare le barriere fisiche e intellettuali promuovendo la cultura, la partecipazione e l’aggregazione.


 

Matteo Baronetto, classe 1977, è tra i migliori chef italiani. Abbandona gli studi di ragioneria per dedicarsi alla passione per il cibo, che culmina nell’incontro con Carlo Cracco. Dopo questa arricchente esperienza con lo chef di Masterchef, nel 2014 approda al Cambio di Torino, dove poco tempo dopo riceve la sua prima stella Michelin e il titolo di “Miglior cuoco d’Italia” per la Guida di Identità Golose.


 

Liliana Allena nasce come titolare di uno studio di consulenza per pratiche auto e veicoli industriali. Ma dal 2006 fa parte dell’Ente Turismo Langhe Bra e Roero e si occupa anche di organizzare la fiera nazionale Vinum. Queste sue due passioni le hanno fatto ottenere il ruolo di presidente Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba. Il suo obiettivo è fare di Alba la punta di diamante del territorio e attivare sinergie per mettere in rete tutte le eccellenze locali.


 

Alessandro Lombardo si occupa di psicologia, psicoterapia, consulenza e formazione. È laureato in psicologia e specializzato in psicoterapia. Appassionato di innovazione, di nuove tecnologie, di sport, è sposato con Claudia, e padre di Maya e Sole. La sua maggiore passione è il rugby, un vero sport di squadra. Da molti anni svolge attività di consulenza e formazione per aziende e organizzazioni italiane e multinazionali. Per loro si occupa di consulenza e sviluppo organizzativo, di formazione e di change management. È professore a contratto presso l’Università di Torino, Dipartimento di Psicologia.


 

Roberto Demarchi (15 marzo 1951) è nato a Torino, dove ha compiuto studi classici e di architettura. Il suo percorso artistico ha consapevolmente scelto rari momenti di pubblica visibilità a partire dalla sua prima mostra nel 1969 presso la Galleria Cassiopea di Torino. Dal marzo 2001 ha iniziato il ciclo “Perì Physeos” che raccoglie le testimonianze di alcuni dei più autorevoli letterati, poeti e filosofi italiani ed europei contemporanei. Da allora la ricerca del pittore, oltre ad approfondire la riflessione sul pensiero presocratico che aveva generato il ciclo Perì Physeos, si è orientata anche sull’interpretazione e rappresentazione di tematiche sacre tratte dall’Antico e dal Nuovo Testamento. Di questa ricerca fa parte il ciclo della Genesi presentato a Torino il 13 novembre 2007, nella sede dell’Archivio di Stato, da Antonio Paolucci, che è il curatore anche della mostra dal titolo “Genesi del Mondo e Genesi dell’Arte”, allestita in Santa Maria del Popolo a Roma dal 4 dicembre 2008 al 6 gennaio 2009.


 

Mauro Berruto è nato a Torino, l’8 maggio 1969 ed è un allenatore di pallavolo italiano. È stato il Commissario Tecnico della Nazionale italiana maschile e Direttore Tecnico del settore giovanile maschile della Federazione Italiana Pallavolo dal 17 dicembre 2010 al 29 luglio 2015. Alla guida degli azzurri ha ottenuto 7 medaglie fra le quali il bronzo ai Giochi Olimpici di Londra del 2012. Si occupa di formazione manageriale e ha svolto attività di formazione presso importanti aziende, gruppi di manager e università in Italia e all’estero su temi quali: teambuilding, teamworking, leadership, goal setting. Dal gennaio 2016 è l’Amministratore Delegato della Scuola Holden – Strorytelling & Performing Arts, fondata dallo scrittore Alessandro Baricco.


 

Amedeo Balbi è un astrofisico che insegna all’Università di Roma Tor Vergata. Le sue attività scientifiche si concentrano per lo più sull’origine, l’evoluzione dell’universo e sulla ricerca della vita al di fuori del nostro pianeta. A fianco della ricchissima esperienza accademica da anni racconta con passione la bellezza della scienza al grande pubblico. Scrive per diverse testate, tra cui “la Repubblica”, “La Stampa”, “Wired” e “Il Post”, e ha pubblicato diversi libri, fra cui Cercatori di meraviglia (Rizzoli, 2014).


 

Antonio Pascale è uno scrittore, giornalista e blogger campano. Collabora con Il MattinoLo StranieroLimesCorriere della Sera e con i siti salmone.org e newclear.it. Il suo blog è ospitato dal quotidiano online Il Post. Ha scritto numerosi libri di successo, nonché testi per il teatro e la radio.


 

Enzo Lavolta è vicepresidente del Consiglio Comunale della città di Torino. Nel 2006 entra in Sala Rossa e, successivamente, gli è affidato l’incarico di presidente della Commissione Lavoro e attività produttive. Dal 2011 al 2016 è stato Assessore all’Innovazione, Ambiente, Verde e Smart City della Città di Torino.


 

Gianluca Gobbi è direttore di Radio Flash Popolare Network e fondatore, in collaborazione con Save the Children, di UndeRadio, una web radio contro la discriminazione dedicata agli under 18. Docente di giornalismo presso la scuola Carlo Chiavazza e in molte scuole medie e superiori in cui avvicina i più giovani ai nuovi media. Da dieci anni realizza “Fuori Onda a Teatro”, trasposizione sul palco del suo programma radiofonico.


 

Roberto Zuccotti, che da venticinque anni opera nel mondo delle energie rinnovabili, è conduttore di programmi radio e tv e ha pubblicato numerosi articoli sui settimanali Gazzetta d’Alba e Tanaro 7. Si impegna nella divulgazione delle tematiche ambientali in ambienti extralavorativi e per fare ciò ha inventato un personaggio di fantasia: XYZ l’Extraterrestre, alterego che lo aiuta a raccontare al pubblico che cos’è l’energia e come fare a gestirla con intelligenza e sostenibilità.


 

Maurizio Modena, laureato all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, crea le sue opere d’arte facendosi ispirare da immagini provenienti da mass-media, internet, storia dell’arte, fumetti e street art. Riempie lo spazio vuoto realizzando composizioni affollate servendosi di pochi e semplici strumenti: carta e penna.


 

Piergiorgio Milano è un coreografo e performer riconosciuto a livello internazionale per i suoi spettacoli e coreografie frutto di una contaminazione radicale tra danza, circo e teatro. Le sue esperienze di danzatore, circense e performer si ricongiungono in un linguaggio fisico che combina virtuosità del movimento con una forte estetica teatrale.


 

Barbara Calì (Torino, 1976) è danzatrice, performer, Certified Gyrotonic and Gyrokinesis Trainer, fotografa freelance. È ballerina di danza classica, contemporanea, hip hop e house dance. Nel 2001 a Torino ha incontrato lo studio del Gyrotonic Expansion System e nel 2016 ha conseguito la certificazione in Gyrokinesis. Il suo ultimo progetto fotografico è “The energy of Benin”.


 

Gabriela Alvarez, seguendo il programma originale adottato dal format TED-Ed Club, realizza un programma formativo per i ragazzi dai 12 ai 18 anni, diviso in 15 laboratori da 2 ore ciascuno, dedicati all’apprendimento dei principi del public speaking in lingua inglese. Arricchisce il programma con incontri e workshop guidati da professionisti nel campo della comunicazione digitale.


 

Piero Pelizzaro, autore de La città resiliente, è esperto di resilienza e di politiche di adattamento ai cambiamenti climatici di cui si occupa come formatore e consulente per enti pubblici e privati.


 

Daria Santucci è Media and Communication Officer presso la Direzione-Generale Energia della Commissione Europea, dove si occupa di pianificazione strategica e coordinamento delle attività di comunicazione su efficienza energetica, energie rinnovabili e innovazione. Precedentemente esperta comunicazione internazionale presso la Camera di Commercio di Torino, ha lavorato come giornalista (radio, TV, internet, stampa) e ha insegnato digital engagement all’Università degli Studi di Torino. Dottore di Ricerca in e-democracy, è membro di RENA Intelligenza collettiva al servizio dell’Italia.


 

Franco Tresso lavora presso Planet the Smart City, società che si occupa di individuare, gestire e coordinare i tre attori principali delle Smart City: amministrazioni locali, aziende e professionisti e società di investimento e fondi immobiliari.


 

Milo Scotton è l’unico italiano diplomato alla famosa “Ecole Nationale de Cirque” di Montréal in Canada, da cui nascono il “Cirque du Soleil” e il “Cirque Eloize”; è inoltre il primo a portare in Italia le tecniche della Scala Libera Acrobatica, disciplina al cui sviluppo ha dato un apporto rilevante sulla scena internazionale.


 

Olivia Ferraris è figlia d’arte, completa i suoi studi nel circo frequentando un anno di stages intensivi di verticalismo e tessuti aerei in Canada e approfondisce la sua formazione ottenendo il “Master Degree” in teatro nella Accademia “Dell’Arte International School of Physical Theatre”, in California. Il loro talento polivalente gli consente di essere di volta in volta equilibristi, giocolieri, acrobati, danzatori e attori.


 

Matteo Catalano, diplomato con lode e menzione d’onore presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, si distingue per le sue qualità artistiche tanto da ottenere la borsa di studio “Talenti Musicali” della Fondazione CRT e la borsa di studio “De Sono-Associazione per la Musica”.


 

Edoardo Momo, frequenta il Conservatorio di Torino per la specializzazione in musica da camera e ha perfezionato le sue doti con grandi nomi del concertismo internazionale come Aleksander Madzar e Joaquìn Achùcarro.


 

Antonella Usai è danzatrice, coreografa e insegnate di danza e yoga, laureata in storia del teatro e diplomata con specializzazione in danza bharatanatyam. In India ha approfondito lo studio dello yoga con particolare riferimento alla scuola Sivananda, elaborando una sintesi personale che crea sinergia tra danza e yoga e tra consapevolezza postulare e ricerca simbolica.


 

Luca Mantello è un ricercatore energetico che, da oltre 20 anni, ha lasciato la città  per vivere in stretto contatto con la natura cercando di condurre un’esistenza  che sia, il più possibile, sostenibile. Da oltre 20 anni si occupa di energia invisibile attraverso il suono del Didjeridoo, antichissimo strumento a fiato degli Aborigeni australiani. È inoltre esperto di Radiestesia, Rabdomanzia e Geobiologia. Negli ultimi anni ha tenuto seminari dal titolo “Energia della Vibrazione” e “Acqua che Cammina”.


 

Alessandro Cocito opera da tempo nel campo della comunicazione audiovisiva. In questi anni la sua attività si è sviluppata seguendo direzioni diverse: televisione, documentari di creazione e installazioni videoartistiche oltre a filmati istituzionali per enti pubblici e aziende italiane e estere. Insieme a Luca Pastore dà vita a LegoVideo, casa di produzione torinese. In campo televisivo e documentaristico i lavori di Legovideo sono stati trasmessi da Raiuno, Raidue, Raitre, Telepiù, Arte-Zdf, Planet, RaiSat, Televisione Svizzera, La7, Mtv, Allmusic, Sky e MaoriTV New Zealand.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

2016

Polo museale del Piemonte

È un organo periferico del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che ha lo scopo di assicurare al pubblico sul territorio la fruizione e la valorizzazione degli istituti e dei luoghi della cultura in consegna allo Stato o da esso presi in gestione.

Il cibo esotico

Laboratorio in cui, partendo dalle decorazioni della Sala delle Stagioni di Palazzo Carignano, ai più piccini sono stati illustrati i viaggi e le caratteristiche dei cibi provenienti dall’America e dell’Oriente.


MAO, Museo d’Arte Orientale di Torino

Il Museo, inaugurato nel dicembre 2008, è uno dei più importanti in Italia e tra i maggiori in Europa per la conoscenza e lo studio dell’arte orientale. Esso offre un ampio panorama dell’arte delle antiche culture dell’Asia.

A spasso nell’arte orientale

Un gioco che ripercorre itinerari alla scoperta dell’oriente e la sua arte che si potranno ritrovare nelle opere del museo.


Biblioteche Civiche Torinesi

Il Sistema bibliotecario urbano della Città di Torino offre la possibilità di prendere in prestito libri (più di 1.000.000), e-book, CD musicali e DVD, navigare in Internet dalle postazioni pubbliche o in WiFi con il proprio portatile, leggere giornali e riviste, inoltre il pubblico può usufruire di un ampio ventaglio di iniziative.

La foresta di libri

Una miriade di libri è stata appesa ad altezza di bambino con tanti nastri colorati, formando una foresta nella quale i più piccoli hanno potuto addentrarsi da soli o con i genitori per sfogliare a piacimento le loro storie preferite.


EDT e Vittorio Bongiorno

EDT nasce a Torino nel 1976 come casa editrice specializzata in musica ed è oggi impegnata in più aree editoriali distinte, come musica e ragazzi e food, a cui si aggiungono le guide turistiche Lonely Planet e Marco Polo.
Vittorio Bongiorno è uno scrittore nato a Palermo nel 1973. Musicista, ha messo in scena reading dei suoi romanzi, alternando alle letture brani musicali eseguiti con le cigar box guitar dei bluesman del Delta che si autocostruisce.

City Blues reading

Reading del libro City Blues di Vittorio Bongiorno, inframmezzato dalle musiche da lui stesso suonate con chitarre autocostruite come quelle dei primi bluesman.


Giralangolo, Sofia Gallo e Pino Pace

Nel 2005, EDT ha esordito nel settore dell’editoria per ragazzi con la collana Milly, Molly e nel 2007 ha visto la nascita della sigla editoriale Giralangolo, che ha ampliato la rosa con serie pensate per guidare alla lettura bambini e ragazzi.
Pino Pace lavora da anni come autore per la radio nazionale, per il cinema e l’audiovisivo. Scrive da sempre storie per ragazzi, tra cui per EDT-Giralangolo Prospero e l’Esaggelato (2008) e Bestiacce! (2010).
Sofia Gallo è nata a Torino, dove vive e lavora come insegnante e consulente editoriale. Si è sempre occupata di storia e letteratura, ha scritti numerosi saggi e testi per la scuola e collaborato, anche nel settore multimediale, con le più importanti case editrici italiane.

Il viaggio di Darwin

Il viaggio di Charles Darwin dall’Inghilterra all’Australia: è la prima mappa per bambini che racconta il viaggio del giovanissimo naturalista e le sue scoperte alla base della teoria dell’evoluzionismo. Un mondo intero da scoprire e da comprendere!


Associazione culturale Ludwig

Ludwig nasce nel 2010 per sostenere e promuovere la cultura come valore civile e strumento di sviluppo per la società e gli individui. Le attività di Ludwig mirano a favorire l’incontro tra diversi linguaggi artistici, in particolare letteratura e musica, con l’intento di arricchire di stimoli il confronto su temi rilevanti e talvolta trascurati del dibattito civile.

Piano Match

È una gara tra pianisti esperti, una sfida a colpi di improvvisazione, una riedizione in chiave moderna e leggera delle gare che già resero famosi grandi pianisti e improvvisatori.


Associazione culturale Ludwing e Pentabrass

Ludwig nasce nel 2010 per sostenere e promuovere la cultura come valore civile e strumento di sviluppo per la società e gli individui. Le attività di Ludwig mirano a favorire l’incontro tra diversi linguaggi artistici, in particolare letteratura e musica, nell’intento di arricchire di stimoli il confronto su temi rilevanti e talvolta trascurati del dibattito civile.
Il quintetto Pentabrass nasce nel 1998 ed è composto da artisti dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino. È molto attivo a livello nazionale e internazionale, ed è ospite dei più importanti festival dedicati agli ottoni.

Concerto dal balcone di Piazza Carignano

Lo storico balcone monumentale di Palazzo Carignano si trasforma in un palco d’eccellenza per offrire al pubblico in piazza un insolito concerto col naso all’insù.


Associazione culturale Ludwig e Duo Miroir

Ludwig nasce nel 2010 per sostenere e promuovere la cultura come valore civile e strumento di sviluppo per la società e gli individui. Le attività di Ludwig mirano a favorire l’incontro tra diversi linguaggi artistici, in particolare letteratura e musica, nell’intento di arricchire di stimoli il confronto su temi rilevanti e talvolta trascurati del dibattito civile.
Nato nel 2011, il duo Miroir è formato dalle pianiste Angela Guasco e Valentina Oliveri, entrambe diplomate al Conservatorio “G. Verdi” di Torino e premiate in numerosi concorsi internazionali.

Shéhérazade

Composizione del russo russo Rimskij-Korsakov ispirata dalla raccolta di novelle orientali Le mille e una notte.


Verba Volant

È società di servizi per l’editoria ed eventi culturali di alto profilo. Oltre a gestire tutte le fasi di
progettazione e realizzazione di ogni genere di prodotto editoriale, si occupa di cultura, con un riguardo particolare all’unione tra forme d’arte diverse e con un approccio etico che riguarda tanto la produzione esterna quanto la gestione societaria.

Un bastimento carico di… e Una Zebra a pois

Due laboratori per bambini durante i quali ai più piccoli veniva spiegato il tema del viaggio grazie agli origami.


MUMAC e Manifatture Teatrali Milanesi

Il primo è il Museo della Macchina per Caffè del gruppo Cimbali in cui è raccontata la storia del caffè: dalle origini alla contemporaneità della macchina per caffè espresso professionale.
Il secondo è un progetto portato avanti da Fondazione Palazzo Litta per le Arti Onlus il cui principale obiettivo è quello di ridare spazio al teatro, tanto al suo passato quanto al suo futuro.

Hanno partecipato a Metti in Piazza la Cultura con due spettacoli dedicati a grandi e piccini che coniugavano i temi del viaggio e del caffè.

Caffè nero bollente

Storie in viaggio: chicchi, polvere e caffè.


ANGI

È un’associazione senza scopo di lucro fondata da giovani Cinesi residenti in Italia. Il suo principale scopo è quello di incoraggiare la collaborazione e l’aiuto tra i giovani della comunità cinese, impegnandosi per una buona integrazione nella società italiana e promuovendo la cultura cinese.

Qipao

Sfilata di giovani donne giapponesi, in cui è stato presentato al pubblico il Qipao, il tradizionale abito cinese.


Società Scacchistica Torinese

La Società Scacchistica Torinese si occupa dell’organizzazione di tornei e di lezioni di scacchi per grandi e piccini a Torino e dintorni.

Scacchi con i maestri

Dieci scacchiere sono state messe a disposizione per giocare liberamente o con l’assistenza dei maestri della Società Scacchistica Torinese.


Viaggio da sola perché

Il progetto di Elena e Dana si concretizza ad agosto 2015 con una pagina di Facebook, da cui nasceranno anche un sito e un blog. L’intento è quello di connettere donne che viaggiano da sole o che aspirano a farlo fornendo loro un luogo virtuale dove raccontarsi e scambiarsi esperienze di viaggio, divertirsi con gli aneddoti altrui e aiutarsi in momenti di difficoltà.

Il viaggio in solitaria al femminile

Laboratorio dove si è riflettuto col pubblico sul viaggio in solitaria, sul fascino del viaggio, sulle paure del viaggiare da soli e su come liberarsene.

Donne che migrano all’estero

Laboratorio in cui si è ragionato di espatrio come di un viaggio a lungo termine, discutendo le possibili strategie su come affrontarlo.


Gelateria Pepino

L’azienda Pepino produce gelati di alta qualità dal 1884 a Torino.
In oltre un secolo di vita si è affermata come ambasciatrice della grande pasticceria fredda tra i palati più importanti d’Europa.
Fiore all’occhiello del marchio Pepino è la storica “Gelateria Pepino” di Piazza Carignano nel cuore di Torino, che si è affermata non solo nella vendita del gelato ma anche nei servizi di ristorazione, aperitivi, colazioni e catering.

Il viaggio del gelato

Quando è nato il gelato? Dove? A un affascinante racconto sul viaggio del gelato e dei suoi ingredienti è seguito un laboratorio in cui i partecipanti si sono cimentati nella costruzione di oggetti con l’aiuto di semplici stecchini per gelato.



Antonella Parigi

Dal 2014 Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte. Dopo la laurea in Filosofia presso l’Università di Torino si è dedicata al marketing e alla pubblicità di alcuni grandi aziende. Da sempre interessata alla cultura, fonda nel 1994 insieme ad Alessandro Baricco la Scuola Holden e, nel 2006, il Circolo dei Lettori, di cui è stata direttrice finché non è entrata in politica.

Piemonte. Come si seduce il turista?

Discussione sulle peculiarità del territorio piemontese e su come esse possano essere una preziosa risorsa economica.


Paola Cereda e Antonella Frontani

Paola Cereda, psicologa, è nata in Brianza ed è appassionata di teatro. Dopo un periodo come assistente alla regia di Moni Ovadia e di altri registi, è andata in giro per il mondo fino ad approdare in Argentina, dove si è avvicinata al teatro comunitario e all’arte per la trasformazione sociale. Vive a Torino e attualmente si occupa di progetti teatrali e culturali con italiani e migranti per l’associazione ASAI.
Antonella Frontani è giornalista, scrittrice e Vice Presidente Film Commission Torino Piemonte.

Una Scrittrice che viaggia

Paola Cereda riporta al pubblico di Metti in Piazza la Cultura la sua esperienza di viaggio in giro per il mondo.


Gianluca Gobbi

Direttore di Radio Flash Popolare Network e fondatore, in collaborazione con Save the Children, di UndeRadio, una web radio contro la discriminazione dedicata agli under 18. Docente di giornalismo presso la scuola Carlo Chiavazza e in molte scuole medie e superiori in cui avvicina i più giovani ai nuovi media. Da dieci anni realizza “Fuori Onda a Teatro”, trasposizione sul palco del suo programma radiofonico.

Piemonte. Come si seduce il turista?

Discussione sulle peculiarità del territorio piemontese e su come esse possano essere una preziosa risorsa economica.


Barbara Foglia

Dal 2013 responsabile delle attività di MUMAC, Museo della macchina per caffè espresso di Gruppo Cimbali. Precedentemente socia fondatrice di Tangram (comunicazione, marketing e formazione manageriale), ha partecipato all’ideazione del protocollo di certificazione Eventi Sostenibili® volto a rendere più leggera l’impronta ambientale del settore degli eventi. È socia della Fondazione Bellisario, che ha inserito il suo c.v. fra i mille curricula di donne eccellenti, riconoscimento che le ha consentito di partecipare alla Board Academy di Deloitte.

Express your Art

Presentazione del MUMAC, un gioiello di architettura e design che celebra la grande tradizione italiana dell’espresso e che, grazie alle collezioni Cimbali e Maltoni, è la più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura delle macchine per il caffè espresso.


Paolo Del Vesco

Paolo Del Vesco è egittologo, archeologo e ricercatore onorario presso l’Istituto di Archeologia del University College London. Dal 2014 è curatore presso il Museo Egizio di Torino, per il quale ha allestito le nuove sale dell’Antico Regno, del Primo Periodo Intermedio e del Medio Regno, ed è archeologo incaricato dell’attività di scavo in Egitto del museo.

Racconti di viaggio di oggetti antichi

Discussione con Paolo del Vesco riguardo ai viaggi e agli spostamenti che hanno caratterizzato le antichità del Vicino Oriente e dell’Egitto.


Matteo Bernardini

Regista italiano che ha frequentato la sede di Londra della New York Film Academy e che ha lavorato con registi quali Robert Carsen, Michele Placido e Cristina Comencini. Tra le sue opere citiamo il video clip “Ooh Yeah!” per il musicista americano Moby e il documentario “Eyes Wire Open – Ritratto di una generazione” realizzato per la campagna di lancio di Windows7 per Microsoft.

Ha partecipato a Metti in Piazza la Cultura con un intervento incentrato su interviste a tema viaggio in cui si coinvolgevano i passanti chiedendo loro di raccontare la loro esperienza di viaggio.


Alessia Fassone

Laureata in egittologia e specializzata in archeologia presso l’Università di Torino, Alessia Fassone, ha lavorato in numerosi scavi archeologici e ha partecipato alle attività della Missione Archeologica Italiana ad Alessandria d’Egitto. Si è dedicata anche alla divulgazione egittologica, tramite l’insegnamento e la redazione di testi, il turismo culturale e la didattica museale.
Attualmente è Curatrice per la Fondazione per il Museo e le Antichità Egizie.

Alessandria d’Egitto ieri e oggi

Narrazione di un “viaggio della memoria” ad Alessandria d’Egitto sull’esperienza di una giovane egittologa nella metropoli egiziana sul Mediterraneo.


Stefano di Polito e Paola Tournour-Viron

Stefano di Polito, laureato in comunicazione ed esperto di social media, è un consulente e formatore di marketing territoriale. Ha ideato un metodo proprio – tourist telling – per innovare la promozione del patrimonio paesaggistico e culturale italiano. Autore di soggetti e sceneggiature per la televisione, il teatro e il cinema, ha diretto nel 2013 il suo primo lungometraggio, Mirafiori Lunapark.
Paola Tournour Viron si occupa da oltre vent’anni di giornalismo turistico per il trade, con specializzazione in marketing, nuove tendenze e sviluppo dei mercati esteri. È curatrice di Studi ed Osservatori di Mercato per il turismo italiano ed estero, nonché redattrice e speaker di corsi multimediali su alcune tra le principali destinazioni turistiche internazionali.

Tourist Telling. Una nuova narrazione per raccontare i territori

Presentazione del progetto www.italiadaraccontare.it, un censimento dei migliori progetti di storytelling applicati al turismo.


Davide Ferrario

Davide Ferrario (1956) inizia a lavorare nel campo del cinema negli anni ’70 come critico cinematografico e saggista, avviando al contempo una piccola società di distribuzione. Nel 1989 debutta alla regia con La fine della notte. Dirige poi sia opere di finzione che documentari che gli procurano grande considerazione e che vengono presentati in numerosi festival internazionali.

Viaggiare molto vicino, possibilmente stando fermi

Discussione con Davide Ferrario sui luoghi in cui vengono girati i film: come sono selezionati? Con quali criteri? Come possono essere riprodotti?


Michele Luzzatto

Dottore di Ricerca in Biologia evoluzionistica, lavora dal 1997 nel settore editoriale. Attualmente è editor per la Saggistica dell’editore Bollati Boringhieri di Torino. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Darwinismo, in Laicità. Una geografia delle nostre radici, a cura di G. Boniolo (Einaudi, 2006) e Preghiera darwiniana (Raffaello Cortina, 2008).

Darwin sul Beagle

Racconto del viaggio che ha ispirato una delle più solide teorie scientifiche di ogni tempo: la selezione naturale.


 

 

2015

Accademia Albertina

Nata nel ‘600, è l’accademia per lo studio delle belle arti più antica e prestigiosa di Torino.

Performance di scultura

Un laboratorio dedicato a grandi e piccini in cui il pubblico è stato intrattenuto e supportato nella creazione di graziose marionette.


Associazione culturale Ludwig

Ludwig nasce nel 2010 per sostenere e promuovere la cultura come valore civile e strumento di sviluppo per la società e gli individui. Le attività di Ludwig mirano a favorire l’incontro tra diversi linguaggi artistici, in particolare letteratura e musica, nell’intento di arricchire di stimoli il confronto su temi rilevanti e talvolta trascurati del dibattito civile.

Piano Match

È una gara tra pianisti, una sfida a colpi di improvvisazione, una riedizione in chiave moderna e leggera delle gare che già resero famosi grandi pianisti e improvvisatori.


Associazione culturale Ludwig e Pentabrass

Ludwig nasce nel 2010 per sostenere e promuovere la cultura come valore civile e strumento di sviluppo per la società e gli individui. Le attività di Ludwig mirano a favorire l’incontro tra diversi linguaggi artistici, in particolare letteratura e musica, nell’intento di arricchire di stimoli il confronto su temi rilevanti e talvolta trascurati del dibattito civile.
Il quintetto Pentabrass nasce nel 1998 ed è composto da artisti dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino. È molto attivo a livello nazionale e internazionale, ed è ospite dei più importanti festival dedicati agli ottoni.

Concerto dal balcone di Piazza Carignano

Lo storico balcone monumentale di Palazzo Carignano si trasforma in un palco d’eccellenza per offrire al pubblico in piazza un insolito concerto col naso all’insù.


Società Scacchistica Torinese

La Società Scacchistica Torinese si occupa dell’organizzazione di tornei e di lezioni di scacchi per grandi e piccini a Torino e dintorni.

Scacco!

Dieci scacchiere sono state messe a disposizione per giocare liberamente o con l’assistenza dei maestri della Società Scacchistica Torinese.


Verba Volant

È società di servizi per l’editoria ed eventi culturali di alto profilo. Oltre a gestire tutte le fasi di
progettazione e realizzazione di ogni genere di prodotto editoriale, si occupa di cultura, con un riguardo particolare all’unione tra forme d’arte diverse e con un approccio etico che riguarda tanto la produzione esterna quanto la gestione societaria.

Mani in carta

Laboratorio di origami per i più piccini.

Campionato letterario

Quiz a squadre dove ai partecipanti è stato richiesto di sfoggiare tutta la loro conoscenza letteraria per aggiudicarsi il primo posto e il premio in palio.


Cityteller

È una piattaforma social dedicata alla condivisione e geolocalizzazione dei luoghi protagonisti dei libri. È uno strumento che ha lo scopo di far conoscere il territorio raccontandolo attraverso le opere dei grandi scrittori.

Caccia alla citazione

Incontro durante il quale sono state raccontate e lette le parole degli scrittori che intorno a Piazza Carignano hanno ambientato le più belle scene dei loro romanzi.


Pluribol

Pluribol ha obiettivi semplici e al tempo stesso ambiziosi: tentare di uscire dagli schemi, svincolarsi dalle abitudini, imparare a scegliere e a realizzare, riprendere a dedicarsi del tempo, avere successo per merito, creare con le proprie mani, condividere tempo ed esperienze.
Il punto di partenza è l’Ecomuseo del Freidano di Settimo Torinese, luogo di memoria che si snoda attorno al Mulino Nuovo e al suo meraviglioso parco. Qui vengono proposte una serie di iniziative indirizzate alle scuole, alle famiglie e ai più svariati tipi di pubblico.

Storie da cucire

Laboratorio in cui i bambini hanno potuto leggere e rilegare i libri grazie all’aiuto degli operatori di Pluribol che si sono preoccupati di accompagnarli nell’esecuzione.


 

 

2014

Gruppo aNobii Torino

aNobii è una community costruita dai lettori per i lettori che consente di scoprire nuove letture, di valutare i libri e di suggerirli ad altri utenti. Dal 2006 a oggi, la missione di aNobii è facilitare l’incontro fra lettori e incoraggiare la lettura.

Pic nic letterario

Chiacchierata con scrittori editori e appassionati lettori, moderata da Edoardo Brugnatelli di aNobii. Il pic nic è stato animato da diverse attività divertenti, come la pesca dei libri e tante altre.


Valentina Diana

Valentina Diana è nata a Torino nel 1968. Lavora in teatro come attrice e drammaturga. Il suo blog è www.valentinadiana.blogspot.it


Edoardo Brugnatelli

Edoardo Brugnatelli è nato a Milano. Negli ultimi 20 anni ha lavorato alla Arnoldo Mondadori Editore, dapprima come redattore poi con diverse responsabilità editoriali. Da una decina di anni è il responsabile della collana Strade Blu. Collaboratore di Medici Senza Frontiere.


Maurizio Costabeber

Maurizio Costabeber è stato il primo produttore di stampanti 3d in Italia. Ha inventato e brevettato gran parte delle tecniche e nuove tendenze della produzione in 3d. Dirige DWS srl, un’azienda cento per cento italiana che sviluppa soluzioni di alta tecnologia per la “additive manufacturing”.


Torino Bike Pride

L’Associazione Bike Pride di Torino ha come missione principale la promozione e lo sviluppo di forme di mobilità nuova (mobilità dolce, sostenibilità ambientale sicurezza stradale), attraverso la sensibilizzazione a vario livello di interlocutori istituzionali, di imprese e di cittadini.
È l’organizzatrice dell’evento annuale “Bike Pride” che ha portato in 5 anni più di 80.000 cittadini a pedalare in città. Bike Pride è federata Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e aderisce a #MobilitàNuova.